Andalusia

SCOPRI E VISITA L’ANDALUSIA
L’Andalusia è la seconda comunità autonoma più grande della Spagna. In essa ci sono 8 meravigliose province da scoprire e visitare: Huelva, Siviglia (capitale), Córdoba, Jaén, Almería, Granada, Málaga e Cadice.
DOVE SI TROVA LA REGIONE ANDALUSA?
Si trova in un luogo storicamente molto strategico, tra l’Europa e l’Africa, motivo per cui molte culture nel corso dei secoli si sono stabilite nei suoi territori e ne hanno plasmato il fascino e la ricchezza attuali. Situato a sud della penisola iberica, è il punto più meridionale del continente europeo. Descrivendone i limiti, partendo da ovest e spostandoci verso est troviamo l’Oceano Atlantico ed il Portogallo l’Extremadura, Castilla la Mancha, Murcia e il Mar Mediterraneo. I suoi quasi 900 km di costa coprono 4 zone principali: Costa di Almería, Costa Tropical, Costa del Sol e Costa de la Luz.
CLIMA ANDALUSO
In Andalusia predomina il clima temperato mediterraneo, caratterizzato da inverni miti con piogge irregolari, ed estati secche, calde e soleggiate, che accentuano le sue caratteristiche man mano che ci si sposta dalla costa verso l’interno della regione. Ha una temperatura media annuale di circa 18 ° C e più di 300 giorni di sole all’anno, essendo gennaio il mese più freddo e agosto il più caldo. È possibile passare dal clima desertico nei paesaggi vulcanici di Tabernas (Almería), al clima di alta montagna delle cime innevate della Sierra Nevada (Granada) o al clima mediterraneo, addolcito dall’influenza marina, nelle zone costiere come le paludi del Parco nazionale di Doñana (Huelva).
COME ARRIVARE IN ANDALUSIA?
Accedere all’Andalusia è molto semplice. Può essere raggiunta in aereo, in nave/barca o via terra. Ci sono 4 aeroporti nazionali: Almería, Córdoba, Granada-Jaén e Jerez de la Frontera a Cadice e 2 aeroporti internazionali: Málaga e Siviglia, che hanno collegamenti da / per le principali città spagnole e nel mondo. La rete ferroviaria è stata completata con due linee ad alta velocità: Siviglia-Córdoba-Madrid e Málaga-Córdoba-Madrid.
QUANTO MI COSTERà

I prezzi medi dei prodotti e dei servizi possono variare a seconda della provincia, della stagione, del tipo di locale, della categoria dello stesso…

Si può avere un caffè, una bibita, una birra, un mosto o un vino per circa 1,00. € 4,00, a seconda della quantità, se si tratta di un locale alla moda…

In molti locali includono di solito la “tapa” allo stesso prezzo.

Fare colazione, comprensiva di caffè, pasticcini, succo di frutta o un panino, può costare tra 1,6 e 4,50 euro a seconda del luogo e della consistenza di ciò che si mangia e di ciò che si beve.

È molto tipico mangiare con “il menu del giorno” che molti ristoranti propongono per chi lavora e per chi è “di passaggio”. In un ristorante di classe medio-bassa costa circa 10-12 euro. Se si tratta di menù alla carta, da 18-20 euro. Nel caso dei ristoranti di medio livello può costare intorno ai 30-40 euro a persona e, nei ristoranti a tre forchette, può arrivare e anche superare i 65-75 euro a persona.

È molto importante tenere presente che in Spagna ci sono molti hotel a 2-3 stelle che offrono un servizio di alta qualità sebbene la categoria non sia una delle più alte, molto personalizzato e familiare.

Il prezzo di una camera doppia a seconda della categoria della struttura alberghiera varia tra: 5 stelle 250-350 euro, 4 stelle 150-250 euro, 3 stelle 100-150 euro.

Nei bar, caffè, ristoranti, hotel e taxi è regola comune lasciare mance, non comprese nel prezzo, o arrotondare il conto, purché il servizio sia stato soddisfacente.

ENOGASTRONOMIA ANDALUSA
Accedere all’Andalusia è molto semplice. Può essere raggiunta in aereo, in nave/barca o via terra. Ci sono 4 aeroporti nazionali: Almería, Córdoba, Granada-Jaén e Jerez de la Frontera a Cadice e 2 aeroporti internazionali: Málaga e Siviglia, che hanno collegamenti da / per le principali città spagnole e nel mondo. La rete ferroviaria è stata completata con due linee ad alta velocità: Siviglia-Córdoba-Madrid e Málaga-Córdoba-Madrid.
MY ANDALUSIA FOR YOU

Certo che posso portarti nella più conosciuta Andalusia, perché ci sono luoghi che non si possono dimenticare in un itinerario attraverso queste terre.

Ma, per come io sono e per come mi piace vivere il viaggio (in modo totalmente inmersivo, esperienziale ed emotivo), te la propongo sicuramente da un punto di vista insolito e molto diverso da quello che potresti trovare nei cataloghi turistici che circolano maggiormente e che offrono itinerari per visitare la Spagna, e inoltre puoi contare anche sui miei suggerimenti personali, che spesso si discostano di molto dagli itinerari più convenzionali.

L’Andalusia è sempre visitabile: in primavera, in estate, in autunno, in inverno.

In coppia, con la famiglia, da soli, per fare sport, per riposare e staccare la spina, per prendere il sole, per sciare, per mangiare bene e gustare del buon vino, per conoscere la storia, l’architettura, l’arte, per godersi la convivialità e della gioia degli spagnoli… per immergersi in paesaggi incredibilmente meravigliosi, per osservare cetacei e uccelli… I motivi sono infiniti e praticamente tutti fattibili.

Passeggiando per l’Alhambra amo osservare le dimensioni dello stagno, il che non è affatto casuale, poiché ha la misura esatta per rispecchiare l’intera architettura, utilizzando il simbolismo dell’acqua nella tradizione islamica: abbondanza, potere, ricchezza ed eternità , sottolineando così che dietro le mura della torre è presente nella Sala del Trono, il simbolo supremo della maestà del Sultano.

Coincidere a Úbeda (Jaén) il giorno del solstizio d’estate è un’esperienza indimenticabile piena di magia. Questa città, oltre ad essere una delle città patrimonio dell’UNESCO per il suo meraviglioso patrimonio rinascimentale (insieme a Baeza) possiede una spettacolare sinagoga in cui i raggi del sole si riflettono nel suo bagno rituale (Mikveh) regalando un momento unico.

Nella provincia di Almería, migliaia di anni fa, un piccolo corso d’acqua sotterraneo riuscì a filtrare attraverso la frattura della roccia. Nel tempo l’acqua si è raffreddata e si è fusa con il solfato di calcio, cristallizzandosi in grandi blocchi di gesso. Questa enorme cavità, rivestita da grandi cristalli di gesso che formano violenti incroci, con i suoi 8 metri di lunghezza e 2 metri di altezza, fanno di questo luogo il più grande sito di questo tipo (geoda) in Europa e uno degli spettacoli della natura che vi invito a vedere.

La provincia di Jaén, con i suoi oltre 60 milioni di ulivi, è il più grande produttore mondiale di olio d’oliva. Poter osservare da un castello medievale il più grande paesaggio umanizzato del mondo, con prati, campi e montagne popolate da questi magnifici alberi è uno spettacolo senza eguali e che adoro. Nello stesso giorno è possibile visitare i Bagni Arabi di Jaén, i più grandi e importanti d’Europa.

Posso mostrarti gioielli unici e incredibilmente sorprendenti che non avresti mai immaginato esistessero, come un narciso endemico che cresce in uno dei parchi naturali più belli dell’Andalusia (ed è considerato il più piccolo del mondo), una pianta particolare carnivora che cresce nello stesso luogo, o un territorio spettacolare nella provincia di Granada, che costituisce uno dei migliori documenti geologici continentali degli ultimi 5 milioni di anni, e che, tra gli altri tesori, contiene la più completa serie di resti fossili dei grandi mammiferi estinti vissuti durante il periodo quaternario.

Grazie alle straordinarie condizioni naturali di un piccolo paese della Sierra de Loja (Granada) è stato possibile produrre lì il primo caviale biologico certificato al mondo. Sì, niente di più e niente di meno…. in Andalusia! Ti consiglio di andare ad osservare la produzione e assaggiare quello che è considerato da grandi chef e buongustai uno dei migliori caviali al mondo.

Questo è soltanto un assaggio delle esperienze che potrai vivere viaggiando in Andalucia con My Spain for You!

Sono a tua completa disposizione per aiutarti ad organizzare un viaggio davvero unico ed esclusivo, disegnandolo completamente sulla base dei tuoi desideri e delle tue esigenze!

Non esitare a contattarmi! Sarà un piacere per me assisterti ed aiutarti.

3

post a comment